Associazione di Promozione Sociale "Incontriamoci all'Oratorio"

Le iniziative proposte sono rivolte a tutti i bambini e alle bambine, dai 6 anni in su,e ai ragazzi e alle ragazze dai 13 anni ai 17 anni, di Grumo e San Michele All’Adige. Per le attività di gioco l’oratorio rimane aperto nei pomeriggi di martedì, giovedì e sabato. Il sabato sera è aperto per i ragazzi e le ragazze dai 13 anni in su.

Logo oratorio
Indirizzo
via Tamanini, 13 38010 San Michele all'Adige
Presso
Oratorio
Scheda

Presidente: Previati Bruna con incarico di coordinare i volontari, contatti con gli enti locali, organizzazione eventi e acquisto materiale. 
Anno di nascita: 17 gennaio 2011
Direttivo: La signora Talucci Cristina Vicepresidente con incarico di coordinamento del Gruppo Teatro. Il signor Sandri Michele con delega di organizzare il sabato e responsabile del gruppo musicale. Inoltre il Consiglio direttivo delega il signor Zadra Claudio come segretario e cassiere.
Descrizione attività
Le iniziative proposte sono rivolte a tutti i bambini e alle bambine, dai 6 anni in su,e ai ragazzi e alle ragazze dai 13 anni ai 17 anni, di Grumo e San Michele All’Adige. Per le attività di gioco l’oratorio rimane aperto nei pomeriggi di martedì, giovedì e sabato. Il sabato sera è aperto per i ragazzi e le ragazze dai 13 anni in su. I bambini e le bambine sono seguiti da un gruppo di volontari composto da genitori e altre persone, che propongono giochi di gruppo negli spazi interni o esterni,per aiutarli a socializzare e a sviluppare il confronto attraverso la condivisione di regole comuni, abituandoli alla solidarietà ,al rispetto dell’altro ,di qualsiasi provenienza sia,all’ascolto dei vissuti di ognuno grandi e bambini. Di proposito sono stati previlegiatii i giochi di gruppo, da tavola che vedono coinvolti a turno gruppi di bambini e bambine. In occasione di particolari momenti dell’anno, festa delle lanterne San Martino, Natale, Carnevale e Pasqua si appronteranno dei laboratori dove i bambini e le bambine realizzeranno piccoli lavori manuali che svilupperanno la loro creatività. Periodicamente verranno proposti dei film, scelti con tematiche adatte al gruppo dei bambini o ragazzi che frequentano l’oratorio,e per i più grandi saranno anche motivo di discussione e di confronto. 
Finalità del progetto:

  • Intrattenere i bambini e le bambine divertendoli
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione
  • Aiutarli a costruire delle cose
  • Abituarli al rispetto e all’aiuto reciproco

Sostegno allo svolgimento dei compiti a casa
E’ aperto a tutti i bambini e bambine della scuola elementare di San. Michele e Grumo. Si svolge nelle salette dell’oratorio , poste al primo piano, nel giorno di venerdì dalle 14,30alle 16 e sarà un supporto allo svolgimento dei compiti sia delle materie italiano, matematica, ma anche delle lingue straniere. Da quest'anno è stata chiesta la collaborazione dei ragazzi dell'Istituto Pedagogico A. Rosmini di Trento, vagliate le richieste e la disponibilità dei volontari il calendario potrà vedere delle modifiche. L’orario è stato concordato con le insegnanti della scuola elementare, sono stati sentiti i genitori e colte le diverse esigenze. Il gruppo dei volontari che gestisce il laboratorio è composto da. - Due insegnanti - Due studentesse di liceo(classico ) - Due studenti di liceo ( classico e scientifico) si alternano nella presenza perché impegnati nei loro studi L’iniziativa è nata dall’esigenza di aiutare i bambini nell’esecuzione dei compiti a casa( auspicato dalle insegnanti delle scuole elementari).Ne favoriscono soprattutto alunni con carenze nell’apprendimento ( molti bambini migranti provenienti da paesi africani), ma vi partecipano anche bambini e bambine che, pur non presentando particolari difficoltà, desiderano svolgere, talvolta i compiti in compagnia e con l’aiuto di persone adulte preparate e disposte ad ascoltarli. 
Finalità del progetto:

  • Aiutare i bambini figli di migranti a conoscere la lingua italiana, sia come lingua scritta, che lingua parlata
  • Aiutare i bambini a familiarizzare con la lingua tedesca e inglese, eseguendo in modo corretto le consegne
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione abituando i bambini allo scambio , e all’aiuto tra di loro
  • Rendere il momento dei compiti piacevole e stimolante per tutti grandi e bambini

Laboratorio “Che bello far commedia”: 
seguito da volontari con esperienze teatrali, che come obiettivi si propongono l’incontrarsi tra adulti e ragazzi per mettersi in gioco e realizzare un progetto comune, uno spettacolo che verrà presentato a tutti durante una manifestazione del paese. Per la realizzazione dell’iniziativa verranno coinvolti altri bambini e ragazzi nella realizzazione delle Scenografie e dei costumi, all’estendo laboratori di pittura , di disegno e manipolativi.
 

Laboratorio " La danza che unisce":
seguito da due ragazze Silvia e Linda che da anni sono impegnate nello studio della danza. Attraverso questa esperienza vogliono far scoprire ai bambini e alle bambine, quanto le diversità sono in realtà una ricchezza per tutti e insieme potranno imparare quanto la danza può unire.

Tutti insieme il sabato pomeriggio:
In questa giornata una volta al mese viene proposto dai volontari, la visione di un film ,scelto dai bambini o dai ragazzi. Si privilegiano momenti di gioco comune, con il momento della merenda. Abbiamo verificato che è il pomeriggio con la maggior presenza di bambini e ragazzi delle elementari e delle medie, che richiedono di giocare liberamente con ping-pong, calcetti, con il pallone a basket e a calcio nel piazzale. Per i bambini e le bambine delle elementari c’è bisogno di organizzazione, e la proposta dei giochi in scatola, a piccoli gruppi sembra vada bene. Quando il tempo lo permette allestiremo nel piazzale il campo di pallavolo e sarà possibile giocare a pallacanestro. 

Il festival della canzone di San Michele:
su proposta di Domenico a novembre partirà un nuovo progetto musicale. I ragazzi e le ragazze dai 10 ai 16 anni daranno vita ad un Festival della canzone, ognuno di loro sceglierà un brano e attraverso le parole e le basi musicali arriverà ad interpretarlo e ad eseguirlo al meglio. Nel pomeriggio del sabato dalle 16 alle 18 ci sarà il nuovo laboratorio che pensiamo si collocherà nella sala musica. Come risultato finale i ragazzi si esibiranno in un concorso durante una festa del paese.

Il sabato sera per ragazzi e ragazze dalla terza media alle superiori:
Ci si ritrova per giocare al biliardo, al calcetto per vedere la televisione insieme,ascoltare musica e fare festa, c’è chi organizza il suo compleanno visto che è disponibile una cucina completa di tutto. Quest'anno per due sabati al mese il 1° e il 3°sono presenti come animatori i ragazzi e le ragazze del gruppo pallavolo, tutti maggiorenni che hanno presentato un progetto minuzioso con film e attività che partiranno da sabato 5 novembre e che si concluderà sabato 19 maggio. Per gli altri sabati verranno organizzate feste a tema e momenti di incontro gestiti dai volontari, genitori o altri ragazzi maggiorenni. 

Feste di compleanno all'oratorio:
visto il successo riscontrato l'anno passato, anche quest'anno i genitori potranno scegliere di festeggiare il compleanno dei propri bambini all'Oratorio nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18,30, mentre per i ragazzi è possibile festeggiare il venerdì sera dalle ore 19 alle ore 23. 

Importante: 
Per il buon funzionamento delle diverse attività è stato redatto il regolamento che è esposto all'Oratorio e per le attività ricreative verrà consegnato un impegno scritto che dovrà essere visionato e poi firmato da un genitore o da un maggiorenne.

Posizione GPS

Come arrivare

Codice
0

Martedì, 16 Giugno 2015